Adolescenti e cannabis - Farmamente

Vai ai contenuti

Adolescenti e cannabis



Pochi spinelli possono alterare il cervello negli adolescenti

Sono sufficienti pochi spinelli per alterare la struttura del cervello  negli adolescenti: un anomalo incremento del volume della corteccia  cerebrale in corrispondenza di aree legate alle emozioni e alla memoria è  stato osservato per la prima volta in quattordicenni che avevano fatto  un uso sporadico della cannabis.

"A quanto pare basta consumare solo uno o due spinelli per modificare i  volumi della materia grigia in questi giovani adolescenti", sintetizza  lo psichiatra Hugh Garavan. Una scoperta che manderebbe in fumo la  convinzione comune che qualche canna in gioventù non possa avere  conseguenze.

Ecco il link all'articolo tratto da ansa.it



Torna ai contenuti